Via G.B. Tiepolo 11, 34143 TRIESTE (ITALY)  -  Tel +39 040 3199 111  -  Fax +39 040 309418  -  emailButtonInformazioni  -  emailButtonSegreteria  -  emailButtonPEC

PostHeaderIcon FUSIONE NUCLEARE: L’ENERGIA DELLE STELLE

940x60-1.gif
26 settembre 2014 a partire dalle ore 9:00 - Spazio 21, Sala Matrimoni, Piazza Unità d'Italia
Energia delle stelle e mondi abitabili

Programma per le scuole
Giochiamo col "Simulatore di Abitabilità Planetaria" per scoprire come fanno gli astronomi a decidere se un pianeta può, o non può, ospitare la vita. Una lampada a fare da stella, un pianeta che potete spostare, una manopola per cambiare la luminosità della stella, un'altra per l'Effetto Serra. Bolliremo gli abitanti del pianeta o li faremo gelare? E cosa succede cambiando l'Effetto Serra?

programma e prenotazioniearth_and_michelarium.jpg


27 settembre 2014 ore 20:30 - Ridotto Teatro Verdi

Fusione Nucleare: L'’ENERGIA DELLE STELLE

Intervengono
Leonida Antonio Gizzi, Istituto Nazionale di Ottica del CNR, sede di Pisa, associato INFN
Francesca Matteucci, docente di Astrofisica, Università di Trieste, accademico dei Lincei

Modera
Stefano Sandrelli, divulgatore e astrofisico, INAF-Osservatorio Astronomico di Brera

E = mc2, diceva Einstein. Ovvero: la materia si può trasformare in energia e viceversa. Ma se per produrre energia bastasse solo un po’ di materia, non avremmo risolto ogni possibile crisi energetica? In che modo si realizza questa trasformazione in Natura? E a che punto è arrivata la ricerca per riprodurre questo fenomeno in laboratorio? Cercheremo di capirne di più, dialogando con Francesca Matteucci, docente di astrofisica presso l’Università di Trieste e Leonida Gizzi, Direttore del Laboratorio Laser Intensi dell’Istituto Nazionale di Ottica del CNR di Pisa. E scopriremo che le risposte a queste domande non solo ci illuminano sul nostro futuro prossimo, ma anche sul nostro passato remoto e sulla nostra origine cosmica.

A cura di INAF-Osservatorio Astronomico di Trieste
In collaborazione con Università di Trieste

Per informazioni: TRIESTE NEXT 2014